domenica 13 maggio 2012

CREDO NELLE PICCOLE COSE - RISOTTO CON VONGOLE E MAZZANCOLLE MANTECATE AL BURRO TARTUFATO

Credo nelle piccole cose. Persino nei piccoli guai dentro ai quali si va ad incastrare il tassello della curiosità debordante di Alice Ginevra, perché in essi colgo l’apice dell’ entusiasmo per la vita che balla dentro di lei.
Come un aquilone che non si fa trattenere, che prova a disarcionare il tempo appeso alla prevedibilità delle lancette, intingendo la bocca e le mani dentro ad un turbinio di cose, attimi, sguardi. Succhiandoli al centro come se fossero lollypops alla fragola.
Felicemente felice di fare, ma prima ancora di essere. In evoluzione. Facendo dondolare sillabe acerbe sulle sue piccole labbra, incollando provvisori nomi curiosi alle cose.
Alla luce, che cosa meravigliosa scoprire che pigiando l’interruttore si accende e si spegne e sorridere come se si stesse compiendo la più grande magia. Indicando insistentemente con il dito, allungandolo quasi a volerlo toccare, quel piccolo sole domestico e dire “nvà” quando d’incanto si spegne . Poi i cassetti, come resistere dal metterli a soqquadro, facendo atterrare sul pavimento tutti gli stampini per i biscotti e i cucchiai di legno, dopo averli rigirati a lungo tra le mani, ispezionandone ogni minimo dettaglio. I giornali, che sfoglia a modo suo, con piglio urgente e passionale, frettolosa di scoprire quello che si nasconde più avanti e toccando ogni figura che incontra. La calcolatrice formato famiglia di papà, che ormai è diventato il suo tablet perché quei tasti morbidi sembrano fatti apposta per lei, per digitare numeri da capogiro che sfidano l’infinito. La sua cameretta con tutti quegli scaffali, dai quali riesce a fare suo persino quello che è oltre la sua portata, ora che ha scoperto la dimensione verticale e che non paga si solleva anche sulle punte. Ottantadue centimetri di vivacità che toccano il cielo della felicità formato bambina.
Credo nelle piccole cose. Nei fili d’erba che fanno primavera. Nelle mani e nel cuore che sanno trasformare il culmine del dolore in rinnovata forza. Credo persino nei piccoli guai dentro ai quali si appiccica, inevitabilmente, la curiosità di Alice Ginevra perché in essi vortica straripante la vita.

**************************************


Vogliamo postare un video in cui compare la nostra Alice Ginevra, risale ad un mese fa, ma è davvero divertente e volevamo condividerlo!







**************************************




RISOTTO CON VONGOLE E MAZZANCOLLE MANTECATE AL BURRO TARTUFATO




Ingredienti:

190 gr di riso

250 gr di vongole sgusciate

1 litro di fumetto di pesce (preparato con i carapaci e le teste delle mazzancolle)

10 mazzancolle grandi e fresche

1 porro

1 spicchio d'aglio

olio extravergine di oliva

1/2 carota tritata finissima

finocchietto fresco per profumare

burro al tartufo per mantecare

una macinata di pepe nero

1/2 bicchiere di vino bianco secco


Per prima cosa prepariamo il fumetto di pesce con i carapaci e le teste delle mazzancolle, una carota ed una costa di sedano.
Nel frattempo puliamo le mazzancolle, rimuovendo il filetto intestinale, le laviamo e le lasciamo sgocciolare in un colapasta. Tagliamo il nostro porro a rondelle. Facciamo scaldare un filo d'olio extravergine d'oliva in una padella capiente. Aggiungiamo lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato che rimuoveremo appena comincia a sfrigolare. Versiamo in padella il porro e lo lasciamo dorare a fuoco medio. Aggiungiamo poi le vongole (noi abbiamo usato delle vongole surgelate, il peso si riferisce al peso netto una volta scongelate) e qualche minuto dopo le mazzancolle. Lasciamo dorare per un paio di minuti e poi uniamo il riso. Lo facciamo tostare per un minuto e sfumiamo in seguito con il vino bianco. Appena il vino è evaporato, cominciamo a versare il fumetto di pesce, un mestolo dopo l'altro. Quando il riso è a cottura, completiamo con una macinata di pepe nero. Togliamo il risotto dal fuoco e lo andiamo a mantecare con qualche petalo di burro tartufato. Serviamo accompagnando il piatto con del finocchietto fresco e tenerissimo. Lo abbiamo portato in tavola come antipasto, formando delle quenelle di risotto accompagnate da ottime mazzancolle.

76 commenti:

  1. La nostra bambola bloggerina sta crescendo... e che voce!!!
    Un abbraccio a tutte tre!

    RispondiElimina
  2. Happy Mother's Day!!!!
    Your baby is sooooo cute! xoxo

    RispondiElimina
  3. Quanto mi stuzzica questo risotto! Ti faccio sapere che all'età di 5 e mezzo il grande e quasi 4 anni il piccolo si divertono ancora a giocare con i miei attrezzi da cucina facendogli acquisire i ruoli più improbabili.Il poggia cucchiaio per esempio è la loro scivola per le macchine. Fortuna che è di plastica! Quindi rassegnati di dover dividere con lei i tuoi attrezzi da cucina per molto e molto tempo ancora. Bacissimi e Buona festa della Mamma!

    RispondiElimina
  4. How sweet! She's walking and showing the promise of a future opera star.
    Delightful baby.
    Uncle Brad

    RispondiElimina
  5. Alice Ginevra è una pupattola meravigliosa e il vostro post è bellissimo per ciò che avete scritto...Il burro tartufato mi manca con il pesce, non lo avevo ancora preso in considerazione, ma mi sa che presto proverò...buona Domenica di Festa. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Mi sono, letteralmente, ammazzata dalle risate!!!! Tra acuti e altri, arzigogolati virtuosismi canori, la vostra piccola è davvero già una provetta artista!!! Ma offenderla immortalando quell'intermezzo di bevuta lasciatevelo dire...non è stato affatto carino! Bisogna rispettare le esigenze e i capricci di una diva!! Del resto cantare a squarciagola, con quella passione, mette sete!
    è troppo forte, e con quelle gambotte fasciate nei jeans è semplicemente irresistibile!
    Bravi!!! tanti bacioni a voi 3 e auguri per la festa della mamma!

    RispondiElimina
  7. ..oh, scusate, c'era anche un ricetta! Ottima anche quella, si capisce..

    RispondiElimina
  8. Non ho parole...vedere la principessina col musino pannoso *-* che cucciola da strapazzare avete fatto!!
    L'idea del burro al tartufo è fantastica ragazzi!

    RispondiElimina
  9. Ahahaahahahahaha scusateee ahahahaahahah il video.. ossignurrrrr ma che bellaaaa e che voce che ha!! bellissma canzone.. e testo!! e del microfono vogliamo parlarne?? ma lo uso anche io!! ma è bravissima su su.. una futura cantante!!!! hihihihih mi son morta da ridere per tutti i quasi 2 minuti!!!! che bella cucciola che è!!! Grazie epr queste condivisioni.. Ottimo anche il risotto.. chissà quel burrot artufato che bontà.. Buona domenica :-) e Auguri a te Sabri per la festa della mamma... ed a tutte le mamme!!!!

    RispondiElimina
  10. Sorvolo sulle vs. ricette fa-vo-lo-se!!Ma la piccola è un sogno, i suoi gorgoglii, i suoi occhi troppo belli e spalancati sul mondo.E bello credere nelle piccole cose, perchè sono quelle che restano, che insieme creano la vita:-) Un bacio per tre!

    RispondiElimina
  11. tanti auguri, dolcissima sabrina, per la tua prima, indimenticabile festa della mamma.
    volevo lasciarti i miei complimenti per il risotto, ma soprattutto per questo post che mi ha lasciato una pelle d'oca che non se ne vuole andare.
    ti prego, facci un pensiero sul cominciare a scrivere un libro... quello che vuoi, ma scrivi, non privarmi di questo piacere...
    un abbraccio e un bacio alla pupattola

    RispondiElimina
  12. Alice Ginevra è stupenda!
    Ciao ragazzi!
    Sempre post meravigliosi e carichi di sentimenti così speciali e avvolgenti...
    Un bacio grande.
    Nunzia

    RispondiElimina
  13. Nelle vostre parole sempre magia , nelle immagini di Alice Ginevra tanti ricordi perchè nessun giocattolo vale quanto i coperchi delle pentole presi alla mamma e suonati con gran rumore.Bellissimi momenti che vosra figlia vi regala e ricorda a tutti noi quanto è bella la vita .un abbraccio grande

    RispondiElimina
  14. Il video è meraviglioso!!! E purtroppo, di fronte allo spettacolo di Alice Ginera, la ricetta, altrettanto meravigliosa, passa in secondo piano! Avete uno splendore!
    Un bacione a tutti e tre e tanti auguri per la festa della mamma

    RispondiElimina
  15. i bambini arrivano direttamente dal cielo :)

    RispondiElimina
  16. ottima la ricetta, spero di riuscire a trovare il burro tartufato un giorno !! Ma le foto di Alice Ginevra (specie quelle in cui lei è alle prese con la frusta per montare la panna)sono stupende !! Auguri Sabrina per la festa della mamma, a presto !!

    RispondiElimina
  17. Ciao, ma com'è che questa bimba diventa più bella ogni volta che ce la fate vedere?! Ha un'aria così allegra e simpatica che fa davvero invidia!
    Sublime il connubio di sapori che avete creato per questo risotto! Siamo delle amanti del tartufo, purtroppo in casa non è apprezzato sicchè i nostri esperimenti sono molto limitati!
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. caspita ma che voce ha!!!!!!! E che tipa, già col microfono in mano, ahahahah!
    E che dire del vostro risotto...?! Strepitoso.......

    RispondiElimina
  19. Che pupattola la vostra bimba da prendere a morsi (affettuosi ovviamente) mica cannibaleschi :-)
    Tanti auguri Sabrina, oggi è la tua festa.
    Luca non volermene :-)
    Abbracci Debora

    RispondiElimina
  20. Ma quant'è bella ? E ha una voce bellissima!!!!Passare di qui è sempre una gioia e quel riso è molto goloso, tra l'altro ieri ho fatto la stessa abbinata vongole e mazzancolle!Senza burro tartufato, senz'altro un valore aggiunto.Buona settimana.

    RispondiElimina
  21. buona festa della MAMMA!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Auguri mamma per la tua festa e per questa meravigliosa bambina!

    RispondiElimina
  23. Happy Mother's Day!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  24. ciao Sabrina
    eccomi con un giorno di ritardo ad augurare buona festa della mamma anche a te.
    che bella la sequenza delle fote due, tre e quattro in cui Alice Ginevra è impegnatissima...
    anche la ricetta è degna di un ristorante di alto livello, impiattata stupendamente e sicuramente buonissima.
    buon inizio settimana

    RispondiElimina
  25. Ma che amore la piccola cresce che è una bellezza tesori e quel video hahaha mostra tutto il suo bel caratterino...troppo forte è adorabile!!!
    Il risotto mi piace da morire nn mi resta che prendere nota eprovarlo quanto prima!!!Bacioniiiiiiiii al cubo,Imma

    RispondiElimina
  26. Meravigliosa canterina! Da mangiarla di baci! Il risotto è una vera bontà! Un abbraccio ed un bacione a tutti e tre!

    RispondiElimina
  27. un sincero ciao a tutte e tre
    Michele

    RispondiElimina
  28. Io credo sempre nelle piccole cose..e le scopertedella vostra piccola sono uno stimolo a non dimenticarcene mai!
    Ottimo il risotto e l'idea della mantecatura!
    Baci

    RispondiElimina
  29. Se Alice Ginevra tiene la scena, non c'è ricetta che tenga...mi spiace per voi!!! ;)

    Comunque quel risotto merita un assaggio!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  30. Ma che meraviglia che è questa bimba, godetevi ogni momento della sua vita, tutte le scoperte, i capricci, vi accompagneranno per la vita!
    Buono questo risotto...complimenti!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  31. Io mi rendo conto che le vostre ricette sono favolose ma... se continuate a mettere le foto di quella meraviglia della natura che è Alice Ginevra (e il video poi...), ecco, io mi distraggo!!!!

    RispondiElimina
  32. Ma che tenera!! Ha già capito come usare il microfono!!! :D:D:D Una delizia questo risotto!

    RispondiElimina
  33. Ciao a tutti voi questo risotto è buonissimo, sento il profumo da qui voi sapete che io amo il pesce. A proposito di pesce venitemi a trovare su http://ilcaffèdezìNanni.blogspot.com Oggi il menù prevede una fantastica zuppa di pesce. Con affetto Giovanni

    RispondiElimina
  34. ciao sabri!
    mi è piaciuto leggere che scrivere è un tuo sogno nel cassetto (che ti invito a riprendere quando alice ginevra ti darà un pò di tregua) e mi è dispiaciuto leggere che è per te un periodo buio.
    e non lo dico così, tanto per dire...
    come avete impostato il vostro spazio virtuale e quel che trasmettere mi ha fatto affezionare a voi come se vi conoscessi...
    so che non mollerai, hai tanto amore intorno a te che ti aiuterà a superare qualunque cosa...
    ti stringo, ma forte.
    chissà se mi senti...
    un bacio a te e uno alla pupattola

    RispondiElimina
  35. Ho appena lasciato la mia nipotina che appena mi vede si mette a ridere..forse pensa:"E' arrivata la nonna pagliaccia e le risate a crepapelle sono assicurate!" e vi assicuro che fa ridere tutti in modo contagioso..
    Vedo la vostra piccina alle prese con una frusta per montare la panna..sarò una buongustaia come i genitori??
    Ne sono sicura!
    E come sempre la vostra ricetta di oggi fa per un istante dimenticare, ma giusto per un istante, il sorriso bellissimo di Alice..
    Che capolavoro di bimba!!!

    RispondiElimina
  36. Un post scritto con straordinaria maestria oltre che con estremo amore: i progressi che giorno dopo giorno, un bimbo può fare sono eccezionali, e rimangono nel nostro cuore per sempre. IL video!!! eccezionale... la piccola principessina sa già come usare il microfono ...deliziosa, davvero. Il risotto poi.... ho copiato la vostra bella ricetta e quanto prima lo provo..adoro i risotti. Un abbraccio grande e baci alla cantante in erba

    RispondiElimina
  37. C'è un mondo intero da scoprire ed esplorare, dentro casa e fuori: vogliamo mica perdere tempo, noi !!! :-))))
    E' sempre più bella....
    Un bacione grande a tutti voi...

    RispondiElimina
  38. Cotanti gorgheggi mettono sicuramente sete!!! Che spettacolo!!
    ___________
    Tutto bene?
    Non preoccupatevi per Santarcangelo....avremo altre occasioni.

    RispondiElimina
  39. bella cucciola! e quando la acevate bere!! ahaha! piccole cose, piccole conquiste giorno per giorno, per diventare grandi..
    il risotto con il burro al tartufo, anke nn amo questo fungo, devo dire che lo assaggerei volentieri, credo ci stia benissimo con le mazzancolle e il brodetto è un piatto da provare, voto 10! ciao carissimi!!

    RispondiElimina
  40. com'è vero quello che scrivi, io rimango stupita delle scoperte che fa Chri ogni giorno... ormai arriva agli interruttori e casa mia sembra una discoteca, sa dove sono i biscotti di perla e va a prenderglieli e glieli da', ha scoperto da poco anche le scale... e non ti racconto quanti guai combina.... solo oggi mi ha svuotato il sacco di 3 kg di croccantini di perla per terra, mi ha rotto la macchina fotografica e mentre ero in bagno si è tirato addosso il mobile da stiro... mi ha fatto venire l'infarto, non so come non si sia fatto niente, l'ho trovato che urlava con la gamba schiacciata sotto il mobile!! insomma non puoi girare la testa per un secondo... è un danno continuo sto bambino!

    RispondiElimina
  41. Please say everyone is alright.
    I just heard of the earthquake just now.
    Blessings,
    Brad

    RispondiElimina
  42. Oh thank goodness,very relieved!
    Love you three very much.
    Uncle Brad

    RispondiElimina
  43. Baci e sorrisi da Torino:-)

    RispondiElimina
  44. Ciao sabrina e Luca io ho scoperto il vostro blog tramite altre bloggheriste, vi faccio i miei complimenti il vostro blog è veramente bello e originale e la pupa Alice Ginevra è semplicemente meravigliosa !!! ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  45. Vi penso tanto dopo le notizie di questi giorni, vi abbraccio forte.

    RispondiElimina
  46. Ragazzi, non leggo i vostri post. State bene? Spero non sia accaduto nulla. Un abbraccio forte, Cookingmama

    RispondiElimina
  47. meravigliosa ogni momento di più, madonna quant'è grande e non ha un anno ma è come se l'avesse di già, felicità fatta bambina e serenità e curiosità, davvero presa dal gioco della vita, una maestra in questo! avete messo al mondo un portento e gioia più grande immagino non possiate provare e che genitori amorevoli siete voi due! ve la meritate e lei, la stella, voi! il video poi che goduria! che personalità canora, che piglio che disinvoltura che carisma! (e tu luca che bella voce hai, grave e virile da uomo vero e credi non è che ce ne siano tanti in giro:-) e per finire, com'è equa la vostra bambina, assomiglia equamente a tutti e due! siete così unici e belli voi tre! tre, il numero perfetto, ergo un bacio per tre:-***

    RispondiElimina
  48. Ciao ragazzi come va????In questi giorni mi e' capitato tanto di pensarvi....poi ho chiesto all'amica Dida e mi ha tranquillizzato....Alice nel video da il meglio di se....quanto e' bella....ha dato un concerto straordinario...proprio come una grande artista...ha voluto pure l'acqua a meta' spettacolo....che divertente!!!!!!E complimenti per il risotto ,non oso aggiungere altro...troppo buono!!!!!!Buona vita e buon acucina

    RispondiElimina
  49. la bambina è fantastica, credo sia nella fase piu divertente ora che si muove, parlottola, tocca ride...che felicità. vi abbraccio di cuore

    RispondiElimina
  50. E'adorabile la vostra bimba! Bravi ..un gran bel risotto!
    Non dimenticate...dopo una tempesta esce sempre il sole.
    ciao!

    RispondiElimina
  51. è meravigliosa! stupenda stupendissima :D
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  52. Ciao amici, un bacio per tre:-) Tutto bene, siamo ritornati da Napoli, è stata una bella vacanza, un abbraccio.

    RispondiElimina
  53. bellissima la fine del video con alice Ginevra che butta il carota-microfono, ha la stoffa della rock star! Un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
  54. Tornati da Napoli, conosciute persone bellissime. Baci. Come state? Tutto bene? Bacioni ad Alice Ginevra..

    RispondiElimina
  55. Grazie ragazzi come sempre del vostro affetto, spero davvero che questo periodo passi e che ci ritroveremo un po' più tranquilli. Vi abbraccio e mando un bacione alla principessina. A presto

    RispondiElimina
  56. ciaooooooooooooooooooooooo
    come va?
    siete in vacanza anche voi?
    un abbraccio

    RispondiElimina
  57. Il video è davvero divertente! Quando la vostra bimba sarà grande apprezzerà tantissimo questa registrazione, ne sono sicura :)

    RispondiElimina
  58. Buongiorno!
    Tutto bene?
    Un saluto alla pupattola!!

    Annamaria-pamp

    RispondiElimina
  59. Ciao voi 3, come state?
    mi mancate un sacco!
    vi mando baci

    RispondiElimina
  60. Cari ragazzi
    se avete tempo mi mandate una ricettina o anche più di una per il mio contest??
    http://atavolaconmammazan.blogspot.it/2012/06/il-mio-secondo-contest-ovvero-ricette.html
    Un bacione e complimenti per la piccola..anche la mia si difende!!

    RispondiElimina
  61. Carissimi, non pubblicate questo commento, vi avevo inviato un sms, per sapore come stavate, anche una mail, probabilmente avete da fare..allora buona estate!!!!Baci per tre.

    RispondiElimina
  62. Le vostre ricette sono di alta classe e di sicuro risultato, ma Alice Ginevra distoglie amabilmente l'attenzione. Congratulazioni, vi vengo a trovare sempre molto volentieri. Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  63. Passavo di qua e volevo sapere come state°° baci8li

    RispondiElimina
  64. Avevo "voglia di casa" e sono passata da voi a fare il pieno di sole. E Alice Ginevra, che cantante!!!

    "Credo nelle piccole cose. Nei fili d’erba che fanno primavera. Nelle mani e nel cuore che sanno trasformare il culmine del dolore in rinnovata forza. "

    Questa frase, ragazzi, mi ha strappato una lacrima. Bacioni.

    RispondiElimina
  65. MI MANCATE MANY KISSES DA AURORA

    RispondiElimina
  66. Ciao, passo per avvisarvi che siete ancora in tempo per partecipare al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  67. Ciao ragazzi, come state??? Siete in vacanza! Ero passata a salutarvi.

    RispondiElimina
  68. Happy Birthday to you, Alice Ginevra, Happy Birthday to you.....
    With all our love from The States
    Uncle Bill & Uncle Brad

    RispondiElimina
  69. Ciao ragazzi, come state?
    Un abbraccio.
    Macca

    RispondiElimina
  70. ehilà....tutto bene qui?? un bacio alla pupa per prima.

    RispondiElimina
  71. ciao Sabrina dolce ciao luca avete bisogno di aiuto?Posso aiutarvi in qualche modo?Mi mancate come persone vi stimo e credo siate delle persone da tenere care un abbraccio grande da Aurora

    RispondiElimina
  72. Un saluto ed l'augurio di rileggervi presto, Laura

    RispondiElimina
  73. siete in vacanza???
    dio quanto mi mancate!!!
    un bacio a tutti e tre,a presto!

    RispondiElimina
  74. Un caro saluto a voi, bellissima la vostra bimba, il video e' troppo bello, se siete in vacanza buon divertimento!!!!Da Laura una vostra affezionata lettrice|||

    RispondiElimina

Chiunque è il benvenuto, dagli anonimi ai griffati....la porta di casa nostra è aperta a tutti, l'importante è il rispetto. Chi non ne ha sarà lasciato fuori assieme alla sua cattiva educazione!!!!
I commenti ci rendono felici.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...