mercoledì 4 febbraio 2009

LOVE LETTER (NICK CAVE and THE BAD SEEDS) - FAGIOLINA DEL TRASIMENO CON TARTUFO

LOVE LETTER

(il nostro video)

Ho addosso un filo di trucco e le scarpe col tacco, il rossetto è rimasto sulla tazzina dell'ultimo caffé, un bacio casto lungo quanto un sorso.
Dodici ore di lavoro fissano impazienti la chiave che gira nella serratura. Un solo gesto ed è di casa il profumo che sento. Ho pensato tanto a quella canzone, l'ho abbracciata nel sonno, accarezzandola a lungo fino a che si è addormentata insieme a me.
La nostalgia risveglia il senso del tempo. Le mani frugano tra un mucchio disordinato di fotografie, Luca ed io le incastoneremo tra i solchi della musica e giocheremo almeno un po'. Non ho fame, ho mangiato troppa felicità ed ora l'anima deve uscire dagli occhi.
La canzone s'intitola LOVE LETTER, la voce è quella di Nick Cave.
E dopo che la musica mi avrà spogliato , potrò spalmarmi come burro caldo su una fetta di pane tostato.


video

Per ascoltare questa splendida canzone di Nick Cave, vi suggeriamo di stoppare il "jukebox", che si trova prima del nostro Blogroll.



FAGIOLINA DEL TRASIMENO CON TARTUFO


Tratto dall’allegato alla confezione della Fagiolina del Trasimeno che abbiamo acquistato al Salone del Gusto di Torino:
La Fagiolina del Trasimeno, essendo molto piccola, non necessita di ammollo.
La ricetta tradizionale contadina è la seguente:

Dosi per 4 persone

Lavare 250gr di Fagiolina del Trasimeno, quindi metterla in una pentola con abbondante acqua fredda e lasciarla bollire per almeno 20 minuti.
Scolare e rimettere a cuocere il legume in altra acqua bollente, leggermente salata, con l’aggiunta di uno spicchio d’aglio e cipolla, per altri 30 minuti.
Servire condita con del buon olio extra vergine d’oliva, sale e pepe.


Per completare il piatto, come da consiglio, abbiamo aggiunto 45grammi di tartufo nero estivo sott’olio.
C’è bisogno di aggiungere che se le dosi erano da 4 persone, noi abbiamo fatto finta che le dosi fossero per due e ce la siamo sbafata accompagnandola con un ottimo Grillo di Don Sasà, un vino siciliano ricco di profumi.

65 commenti:

  1. meravigliosa!!!! come sempre siete fantastici nel creare l'atmosfera e dare voci alle sensazioni e alla vita.meravigliosa .....

    RispondiElimina
  2. ^^ Decisione saggia sorvolare sulle dosi!! La vita è una sola, bisogna godersela :P Bella la canzone, conoscevo già Nick Cave, anche come scrittore non è male.
    Buono il piatto di oggi!!!! E poi ADORIAMO il tartufo... peccato che costi così tanto -_-...
    Ciao!!!
    Non vediamo l'ora di salivare sul prossimo piatto!
    A prestoo!

    RispondiElimina
  3. wow Sabri.... fantastico! Non voglio dire altro....
    Un besitos

    RispondiElimina
  4. mi piace tantissimo la foto con il cappello di paglia, quella che passa almeno 3 volte e anche il nuovo header con i pezzi di voi! un bacio
    p.s. ma la fagiolina non la conosco!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo (il video), bellissimi (voi) e buonissima (la fagiolina del trasimeno).

    RispondiElimina
  6. Caty, ci fai emozionare! Siamo felici che il tuo commento sia stato il primo, qualcosa mi diceva che sarebbe stato così! Meravigliosa anche tu!

    Jul e Mo, anche noi conosciamo Cave come scrittore, ho i suoi libri! Ho persino il suo cameo cinematografico in Johnny Suede. Le dosi le prendiamo sempre con le molle, viva la libertà. Non siamo molto equilibrati in questo senso!

    Mara, grazie, sono molto felice che ti sia piaciuto il nostro giocare con noi!
    Baci a tutti!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. Cara Lo, il nuovo header è frutto di una mezzora di follia. Poche ore fa abbiamo fatto una sorta di collage con alcuni oggetti che ci rappresentano, ci è piaciuto il risultato e abbiamo rivestito il blog a nuovo. Anche a me piace la foto col cappello di paglia, si è capito immagino!
    Un abbraccio dolce!

    Marco C., grazie di cuore, ci fa piacere che ti sia piaciuto il video, certo che la Fagiolina non è da meno! Col tartufo è ancora meglio!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Ciao, ragazzi!.. Sono tornata e ricomincio il mio giro dei blog! Bello il video, siete proprio due persone fuori dal comune, bravi, belli!!!!
    Bacio!

    RispondiElimina
  9. Anche tu sei fuori dal comune, è bello esserlo, nel bene e nel male.
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  10. Un Carissimo saluto .
    Bella musica, bel racconto, il quotidiano si immerge nei nostri pensieri.
    Ciao

    RispondiElimina
  11. AAAAHHHHH, adesso mi venite anche a "giocare in casa" !?!? ^_^
    250 grammi di fagiolina bastano per ....una squadra di calcio, altro che 2 persone hahahaha Però è troppo buona !! Ci tenevo a farvela conoscere ma mi avete preceduto.
    Bello il video, bello il nuovo vestitino (o avete avuto i ladri in casa ?? hehehehe).
    Un bacione enorme e...... CI MANCATE ANCHE VOI !!!!!

    RispondiElimina
  12. bellisimi come sempre mi piacciono queste foto che avete messo romanticissimi,
    la fagiolina sara buonissima ma non lo mai mangiata ciaooooo belli

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il nuovo header che trovo più festoso e allegro: racconta più di voi.
    Della ricetta ho apprezzato la novità del prodotto ed il personale approccio con le dosi che condivido!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. non conoscevamo questo tipo di legumi...ma son simili a dei piccoli fagioli? sembrano molto invitanti: un piatto della tradizione e davvero genuino!
    PS: la canzone piace molto anche a noi!!
    un bacione ad entrambi

    RispondiElimina
  15. Che ricetta interessante... Non conoscevo la fagiolina del Trasimeno: c'è da dire che di legumi ne esistono più di quanti se ne immagina, abituati come siamo alla scelta limitata presente nella grande distribuzione. Per cogliere certe raffinatezze occorre rivolgersi a canali specializzati, cosa che dovremmo fare più spesso. Baci a entrambi

    RispondiElimina
  16. Sai che non conoscevo quella canzone prima di ora? deve essere ottima la fagiolina.. .-)))))con il tartufetto sopra poi!!!! provo a immaginarmi il sapore...

    RispondiElimina
  17. ragazzi lo sapete,che per me,siete favolosi!!

    RispondiElimina
  18. Ma bene siete tornati!!! Effettivamente eravate scomparsi, ma comprendo il motivo, spero:))))
    Bellissime le foto anche quella di Civita, sarà che mi piace molto quel luogo, ho dei ricordi di bei momenti trascorsi lì..la fagiolina mi sa che la provo perchè ne sento perlare e ne sono curiosa. Provate i pomodorini, non preoccupatevi, se il forno è a bassa temperatura non si rovinano, ovviamente controllateli spesso, appena glassano sono pronti. Si abbiamo una defezione ma è già stata sostituita da un'amica di Jajo che non ha blog però. Appena ho conferma vi mando una mail...bacioni
    P.S. In bocca al lupo per i progetti (quelli andati e quelli ancora no) attendo aggiornamenti!!

    RispondiElimina
  19. il piatto e super l'atmosfera è perfetta e voi siete magici:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  20. U Saluto ad entrambi.
    Bacioni da Riposto

    RispondiElimina
  21. Bella atmosfera, bella canzone e bella ricetta!
    Complimenti ragazzi, un bacione :-)

    RispondiElimina
  22. Ragazzi perchè non vi unite anche voi alla compagnia del cavattappi?

    RispondiElimina
  23. Mi associo ai complimenti per la foto con il cappello di paglia: suggestiva e dolcissima.

    Ciao ragazzi!

    RispondiElimina
  24. "Non ho fame, ho mangiato troppa felicità"... questa me la segno, è fantastica! :)
    Bacissimi!

    RispondiElimina
  25. Stupenda la canzone di Cave...stupendi voi e stupendo questo contorno così rustico e saporito!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  26. Buonissima questa zuppa!!! Adoro il sapore del tartufo!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  27. siete semplicemente splendidi!!!
    il vostro amore, le vostre emozioni, le vostre ricette... voi...siete meravigliosi!!
    baci

    RispondiElimina
  28. mi regalo i 5 minuti della vostra musica e poi vado a fare qualcosa ...buona giornata ragazzi !!e buona anche la ricetta!!

    RispondiElimina
  29. non conoscevo questo tipo di legume:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  30. Mi emoziono sempre nel leggere i vostri post...siete stupendi...
    bellissimo il servizio di piatti fuxia, eeeee anche io adoro i cuorici... ^__^

    RispondiElimina
  31. bravi, belli, deliziosi ragazzi!

    RispondiElimina
  32. EHI...DOLCISSIMI!!! MA COME STATE??? MA LO SAPETE CHE LA FAGIOLINA DEL TRASIMENO è DELLE MIE PARTI??? VI è PIACIUTA??? MA QUANTO VE L'HANNO FATTA PAGARE A TORINO??? UN MILIONE DI EURO??? UN BACIO GRANDISSIMO CICCETTI, SCUSATE L'ASSENZA!!!!

    RispondiElimina
  33. Ciao Ragazzi, grazie di essere passati dalle mie parti, vi ho risposto da me, ma vi metto un messaggio anche qui per ricordarvi di fare molta attenzione con l'uso degli oli essenziali, sono prodotti molto potenti e che devono essere usati con molta cautela e in dosi esigue, fare sempre un test di toleranza nell'incavo del braccio prima di applicare creme contenenti oli essenziali. In caso di dubbi rivolgersi ad un esperto. So che mi ripeto ma l'attenzione non è mai troppa. Baci

    RispondiElimina
  34. che bella canzone, degna cornice alle vostre foto! :-)
    La fagiolina del Trasimeno è spettacolare, avete proprio ragione..
    Vi abbraccio forte fortissimo, un bacione!

    RispondiElimina
  35. Ottima ricetta....le introduzioni alle vostre ricette sono sempre stupende bravi...buon weekend Luisa

    RispondiElimina
  36. ciao. Help me!
    chiamo all'appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
    l'invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me ... e credo di essere già nella giusta dimora... c'è qualcosa che merita di essere scoperto....ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare ... ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile... ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato...
    ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete...
    per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ....
    nel frattempo, buon weekend...

    p.s. conto su di te per un ottimo risultato
    ;-)

    RispondiElimina
  37. ma che bella foto dietro il titolo!!! davvero bella!!! complimenti per la particolare ricetta ed avete fatto bene a sbafarvela!!!! gnam gnam buon w.e.

    RispondiElimina
  38. Brividi e ancora brividi. E luce, quella che emanate sempre. Ed emozioni che passano sulla pelle di chiunque entri nel vostro regno. Che dirvi...tante cose vorrei dirvi, ma la più grande è che vi ammiro tanto, e che è bello venirvi a trovare. Un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina
  39. ragazzi, che invidia!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  40. oddio che bontà! e poi per una toscanaccia i fagioli sono il massimo! un bacione ragazzi!

    RispondiElimina
  41. meraviglioso piatto, e delicate parole in accompagnamento! Bravi:)

    RispondiElimina
  42. non ti preoccupare per l'OBAMA.
    c'è tempo per scovare la ricetta...fino all'8 marzo.
    per la vincitrice ci sarà un bel post dedicato a lei...

    ^_______________^

    buon weekend

    RispondiElimina
  43. Mi cospargo il capo di cenere ed ammetto che avendola reperibile ad una manciata di km da casa non sono mai andata a procurarmela.... farollo quanto prima! Un bacio Laura

    RispondiElimina
  44. Oltre a cibi prelibati avete l'arte per la scenografia e la fotografia....
    complimenti
    buon w.e.

    RispondiElimina
  45. nick cave voce e spirito familiare
    da lungamente per me,
    va dritto al cuore a solleticare e sollecitare quelle corde lì proprio quelle,

    a te e luca un pensiero affettuoso

    RispondiElimina
  46. Appena ho un pò di tempo libero vi manderò un pacco degno di questo nome:-) questi sono solo due roccocò per farveli assaggiare:-) grazie per il voto
    Annamaria

    RispondiElimina
  47. bello nick cave, pensa che a volte vengo sul blog per sentire la vostra musica, ma dove l'avete scovata la fagiolina del trasimeno, che foodblogger eccezzionali che siete

    RispondiElimina
  48. Ciao,sono venuta a conoscerti. Grazie per la visita e la poesia presentata.
    Buona domenica e a presto!

    RispondiElimina
  49. Sabrina il tema è la solitudine,non l'abitudine. Dai che puoi ancora farcela entro stasera. Ti aspetto.

    RispondiElimina
  50. Cara Sabrina, sono stata ingannata dal titolo,scusami. E' già pubblicata!

    RispondiElimina
  51. siete carinissimi!!!!!!
    e complimenti, ho letto qui sotto della vostra vittoria: strameritata!!!
    interessante e gustosisssima la vostra ricetta: la fagiolina non la conoscevo, grazie!
    ciaooo e buona domenica!

    RispondiElimina
  52. passo per un saluto! mi porto dietro ancora la febbre e spero... di non contagiarvi! Odio l'australiana... baci, cookingmama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  53. dire che siete unici e dir poco mi lasciate sempre senza fiato .Mitici

    RispondiElimina
  54. A parte recuperare gli ingredienti, questa ricetta mi sembra davvero mooltoo invitante!

    Ciaooooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  55. nick sempre grande!
    un bacio ed un saluto, vi seguo sempre anche lascio poca traccia ultimamente..
    venite a udine dai dai dai!!!

    RispondiElimina
  56. Bellissime foto e grande la voce di Nick...Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  57. passavo di qua vi lascio un saluto buon lunedi

    RispondiElimina
  58. ragazzi finalmente riesco a passare un abbraccio forte!!!
    ps
    passando di qui ci si può sempre fare una bella scorta di calore, passione ed emozioni!

    RispondiElimina
  59. Bellissimo il video, la canzone e questo piatto goloso!

    RispondiElimina
  60. Bellissimo il video, la canzone e questo piatto goloso!

    RispondiElimina
  61. Ehi ragazzi...se non riusciamo a vederci in tempi brevi io intanto vi manderei il vino!! siete o non siete i vincitori??? il premio vi spetta di diritto!!! :-)

    RispondiElimina
  62. anche voi la fagiolina......io l'avevo prea a eataly quest'estate! ma quanto è buona..vero???
    a presto
    ciao..

    RispondiElimina
  63. Un piatto ottimo nella sua semplicità, la vostra variazione lo ha fatto diventare eccellente!
    Una abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  64. La fagiolina del Trasimeno... bravissimi Luca e Sabri, che riuscite a scovare queste delizie... ed a preparare un magnifico piatto... come avrei voluto essere con voi a deliziarmi... Bacioni, a presto!

    RispondiElimina

Chiunque è il benvenuto, dagli anonimi ai griffati....la porta di casa nostra è aperta a tutti, l'importante è il rispetto. Chi non ne ha sarà lasciato fuori assieme alla sua cattiva educazione!!!!
I commenti ci rendono felici.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...