martedì 8 giugno 2010

DOPO LA CURVA DELLE PAROLE - MACCHERONCINI CON CREMA DI PISELLI E STRIDOLI - MACCHERONI WITH CREAM PEAS AND STRIDOLI


Ci sono sguardi che mi raccontano meglio delle parole, le parole mi sbattono contro, le parole non sanno nulla, coaguli di voci e di pensieri detti, pensati, vomitati ed è ancora nulla. C'è un dolore che è dentro e non si racconta, c'è un tempo svuotato, a strapiombo sul cuore, che si attorciglia come un boa e poi rimangono il rumore del silenzio, le pareti di casa, sorde e soffocanti e la mano di Luca, a mettere le bende su di un'assenza che fa male e sul cui fondo mi addormento.
Avevo inscritto la luce nel cerchio del mio corpo, eravamo insieme e già ti sentivo nel profondo, sai mi sembrava che con te il tempo si stendesse mansueto. Sei passato troppo in fretta, le parole per trovarti, ora si disperdono lontano ed ogni mio gesto che non ti racchiude mi cade ai piedi, estraneo.
Ma ci sono ancora le pareti di casa, protettive come un nido e c'è la mano di Luca, che è il mio adesso e tutti i domani, poi lo so, ci sono mille cose da fare. C'è da rifare l'amore col mondo, c' è da vestirsi, da annaffiare le piante, da riempire il frigorifero, da rimettersi in tasca quel sogno d'amore. E c'è Luca, con quelle sue mani grandi che mi sollevano da terra, c'è Luca che aspetta che io torni a fare le capriole sull'erba, a ricamare poesie con i sorrisi, ad essere di terra e di fuoco. C'è Luca che mi aspetta, dopo la curva delle parole.



Sono giornate spente, figlie di un nuovo inizio. Fatte per crescere, per diventare ancora più adulti.
Oggi il piccione che si siede sulla finestra del bagno, che grida il suo tutto bene, oggi non c'era, forse è meglio così. Tutto bene me lo ripeterò da solo.
Le frasi fatte che mi srotolano il cervello si susseguono in un girotondo vizioso. Non ho lavoro in questi giorni ed è meglio così. Posso starle vicino e assorbire tutta la negatività, scaricandola a terra come il miglior parafulmine.
Tutto da rifare, tutto da ricostruire. L'umore è solo una parola scritta nel vocabolario, là tra gli scaffali della libreria. Nel mio oggi non c'è. Vedo davanti a noi una strada liscia, libera da ostacoli. Solo cose positive. Va tutto bene. Me lo ripeterò alla nausea. La rete che cattura le idee, i pensieri, i racconti dei molti non sono così brutti, anzi quasi tutte le donne che hanno provato e superato questo momento hanno avuto successo ed è così che deve, che sarà, che è anche per noi!
Guardo le piante sul balcone, piante che l'anno scorso non ne volevano sapere di crescere, di essere belle e gonfie di foglie. Quest'anno ci sono ed anche le tre piantine di fragole sono lì, vive e cariche di fiori e di frutti. A volte non ci si fa caso, deve essere tutto naturale ma, anche loro non crescono senza cure, senza attenzioni, senza amore, senza la gioia di vederle crescere.
Aspettiamo il momento giusto per coglierle, per assaporarne ogni singolo sapore. Sono fragole fatte di sola acqua e amore. Le guardo e mi emoziono. Me ne bastava una sola, una da dividere a metà con Sabrina. Una, succosa e dolce fragola. Ce ne sono molte di più ma è solo una quella che volevo e quella che ci sarà.
Giro le carte una alla volta. Le scopro lentamente e ci leggo il futuro. Prevedo solo cose belle dato che ormai ho la sensazione che per quest'anno e per molti a venire abbiamo già dato.
Non credo nelle negatività, credo piuttosto nel pensiero positivo.
Erano tanti anni che la mia vita era fatta di delusioni di cuore, fatta di compromessi. Ci ho sperato, ma sopratutto ci ho creduto. L'ho desiderato con tutto me stesso e dopo una delusione enorme, ecco che uno scontro, un abbraccio, una enorme paura, il mio desiderio si è avverato. Sabrina è entrata nella mia vita riempiendo ogni piccolo pertugio della mia anima. Mi ha fatto sentire cosa vuol dire essere innamorato, cosa vuol dire trovare la compagna della vita. Non ricordo il numero dei versi che le scritto, parole dolci, calde, forti, erotiche, a cui lei ha saputo dare forma. Pezzi di me, del mio essere stato represso per anni. Piaceri d'attese, di attimi rubati e rinchiusi nel tempo, quel tempo che ora si è dilatato ai massimi. Un rallenty sottile e invadente che porta solo ricordi. Non è un violentarsi, come spesso le ripeto, non è un farsi del male, ma ho bisogno di ricordare i momenti belli e solo quelli. Mi siedo sul bordo del fiume del tempo e rincorro ancora Sabrina che si nasconde dentro una cabina del telefono. La raggiungo. La conosco. Me ne innamoro. Sabrina, da allora, è diventata il mio completamento, il mio uno per diventare due. E, come si dice, non c'è due senza tre ed è ciò che succederà presto.








MACCHERONCINI ALL' UOVO CON CREMA DI PISELLI E STRIDOLI


Ingredienti:

maccheroncini all'uovo
200 gr di piselli freschi, sgranati e scottati per una decina di minuti
una decina di steli di erba cipollina fresca
6 foglie di basilico fresco
40 gr di mandorle
5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
il succo di mezzo limone
sale
100 gr di stridoli di campo
peperoncino
1 spicchio d'aglio schiacciato

Prepariamo la crema di piselli, mettendo in un mixer i piselli scottati in acqua bollente per circa 10 minuti, le mandorle, l'erba cipollina, il basilico, l'olio, il succo di limone ed un pizzico di sale. Frulliamo il tutto fino ad ottenere la consistenza che desideriamo. Nel frattempo abbiamo fatto cuocere la pasta in acqua salata e l'abbiamo scolata al dente. In una padella capiente mettiamo un filo d'olio extravergine d'oliva insieme ad uno spicchio d'aglio schiacciato. Appena prende colore, aggiungiamo un peperoncino secco sbriciolato, gli stridoli lavati con cura e ben strizzati, la crema di piselli ed andiamo ad unire i maccheroncini. Facciamo saltare per circa un minuto e poi impiattiamo.


MACCHERONI WITH STRIDOLI ( SILENE VULGARIS) AND CREAM PEAS


Ingredients:

maccheroni
200 g shelled fresh peas ( boiled in salted water for about 10 minutes)
1/4 cup fresh chives
6 basil leaves
5 tbs extravirgin olive oil
40 g almonds
half lemon juice
salt
100 g stridoli
hot pepper
1 clove garlic


Bring a pot of salted water to a boil, cook the maccheroni until they are "al dente", then drain the pasta.
In the meantime we have to prepare our cream peas. It's very simple, you just have to put the peas, chives, basil, oil, almonds, lemon juice and a pinch of salt in a blender and process all the ingredients until smooth.
Heat a pan with extravirgin olive oil and a clove of garlic and when it begins to crackle add the stridoli, the cream peas, a pinch of hot pepper and the pasta. Mix well and sautee just for a minute. Serve hot.




Il dono dell'amicizia è impagabile, ecco perchè questo premio non possiamo che condividerlo con tutti voi, per come avete saputo starci vicini, regalandoci parole che un po' sono riuscite a farci stare meglio. Grazie di tutto cuore!

82 commenti:

  1. Concordo pienamente, su tutto... Presto il sole tornerà a splendere sulla vostra vita, presto tornerete a scrivere parole cariche di gioia. Bisogna solo aspettare che il dolore faccia il suo corso, senza forzare le cose e, così com'è stato per me, senza volerlo, vi ritroverete a lottare con le stesse paure, con il timore che possa accadere di nuovo, solo che nn succederà, perchè la prossima volta andrà tutto bene!
    Con affetto.
    Flavia.

    RispondiElimina
  2. Vi abbraccio ancora..tanto tanto...
    Lo so ..sono solo parole, ma altro non posso fare ..se non dirvi che vi penso con tanto affetto e so che la Luce tornerà...prestissimo...
    un bacione a tutti e due
    val

    RispondiElimina
  3. Valverde, sai, le parole fanno tanto bene, volevo solo dire che io non riesco a trovare le parole per descrivere quello che sento, perchè le parole non sanno come mi sento, non arrivano a circoscriverlo. Ti abbraccio carissima!

    Flavia, immagino quelle paure che riaffiorano, ma sarei più forte di loro. Grazie, grazie!

    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. tesori miei forza forza forza.....c'è la farete tenetevi stretti in questo dolore e ne uscirete piu uniti che mai...il vostro amore sono sicura darà presto nuovi frutti nuovi sorrisi nuove notizie positive che aspetterò con ansia!!nulla è perduto, certo adesso c'è tanto dolore ma sono sicura che presto il dolore sarà superato e ne uscirete vincitori per un nuovo inizo un nuovo sogno a 3...vi abbraccio forte forte e sabry una carezza speciale per te dal profondo del mio cuore da donna a donna....baci imma

    RispondiElimina
  5. Imma, ti ringrazio per quella carezza e per la dolcezza che sempre ti contraddistingue!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. cari...come sapete esprimere i vari stati d'animo che vi hanno attraversato in questi giorni è davvero incredibile ... si rimane senza parole dopo avervi letto perchè sembra che siano tutte superflue ... banali ...dopo le vostre così intense..totali..non rimane altro che dirvi ... sinceramente ... con il cuore ... vi sono sempre vicina!
    baci
    dida

    RispondiElimina
  7. Forza ragazzi, nutritevi e siate sempre più forti. deny

    RispondiElimina
  8. Dida, lo sai che ti vogliamo bene, vero? Quello che hai fatto e che fai per me, per noi è impagabile e non lo dimenticheremo mai! Grazie tesoro!

    Deny, sei stata dolce a passare! Un abbraccio.

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Il vostro amore supererà questo dolore immenso.Vi lascio un abbraccio virtuale ad entrambi nelle vostre parole troverete la forza che vi farà vedere una nuova luce.Saluti di cuore ,a presto

    RispondiElimina
  10. La giusta cura è proprio il pensiero positivo,solo così si possono superare i tanti e diversi dolori della vita. Vedrete che presto il vostro sogno diventerà realtà ,io ve lo auguro di tutto cuore. Un super abbraccio. Lisa

    RispondiElimina
  11. Non ci sono parole....c'è Luca e ci sarà sempre!!...vai Sabrina!!!...fatti forza!!!...ti voglio bene!!...vi voglio bene!!...complimentoni per la ricettuzza :O)

    RispondiElimina
  12. Rgazzi anche oggi mi sn rifatta gli occhi cn 1 vostro racconto e na pietanza squisita...quindi io me la scrivo poi vado in cerca di stridoli domani...:P...1 forte abbraccio e buona serata...smack a voi amanti dell'amore...:D

    RispondiElimina
  13. Siete sempre nei miei pensieri!

    RispondiElimina
  14. leggo e stò in silenzio... splendida crema avvolgente e coccolosa come il vostro amore.... come siete belli... davvero!
    un abbraccio! Ely

    RispondiElimina
  15. Il dolore ora è grande, è troppo presto, è troppo fresco e vivo. Ma il tempo è una medicina miracolosa e il grande amore che vi unisce sarà un suo valido alleato. Insieme riuscirete a superare questo difficile momento e il sole tornerà a splendere alto come prima, più di prima quando finalmente sarete in tre. Perchè questo sogno si avvererà, ne sono certa.
    Un abbraccio forte con tanto affetto
    Fede

    RispondiElimina
  16. Cavaliere, sarà così! Buona serata.

    Dolceamara, un abbraccio anche a te!

    Fabiana, anche noi!

    Alina, allora buona raccolta! E poi buon appetito!

    Stella, sei molto cara e ti sentiamo vicina!

    Ely, la crema è fin troppo avvolgente, non siamo certo stati parchi!

    Federica, il tre è un numero che amiamo molto e a cui ardentemente aspiriamo! Grazie dell'incoraggiamento!

    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. baci e abbracci, bentornata Sabri!

    RispondiElimina
  18. Ragazzi, il vostro amore lo avete innaffiato bene, vedrete che presto se ne vedranno i frutti.
    Senza fretta, perchè così vanno fatte le cose migliori, con calma riprendete i vostri ritmi, la vostra vita, la vostra serenità, anche se velata un po' da un dolore profondo... ma vedo che siete sulla buona strada.
    Un abbraccio forte ad entrambi !!!

    RispondiElimina
  19. Jacopo, ci annaffiamo ogni giorno a vicenda, il tempo ora ci sembra un macigno, ma sappiamo che è dalla nostra parte! un abbraccio.

    Antonietta, sono riuscita a riprendere la "penna" in mano per dare sfogo a quello che ho dentro. Ti abbracciamo.

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  20. Il dolore ha bisogno di tempo. E' necessario viverlo tutto, sviscerarlo, consumarlo, come fosse una candela: fa male perchè brucia ma pian piano si consuma. Non va represso, non va scusato, non va nascosto, non va ignorato perchè fa finta di andarsene ma poi ritorna prepotente. Vivetelo fino in fondo...poi tornate a fare "capriole nell'erba"...noi vi aspettiamo...

    RispondiElimina
  21. Ciao Ragazzi!
    Sabrina cominci un po' a riprenderti? Possiamo solo immaginare quanto questa situazione possa essere difficile e triste, ma non abbatterti, vedrai ceh riuscirai a superarla, con il tempo e senza fretta. Come dice semper nostra nonna: si chude una porta e si apre un portone!
    E soprattutto non dimenticare che hai una persona fantastica e ceh ti adora al tuo fianco, tanti amici che ti supportano e ti vogliono rivedere ancora con il sorriso tra le labbra e piena di sogni e speranze...c'è ancora tutto il tempo!
    Un bacione grandissimo ad entrambi.
    PS: splendida questa pasta, delicata ma allo stesso tempo con quella nota che la rende particolare!

    RispondiElimina
  22. Sabrina & Luca,
    God bless you both and keep you well.
    Brad

    RispondiElimina
  23. .....................................Sceliete voi le parole da mettere sui puntini, quelle che vi danno forza, che vi aiutano a togliervi il velo di lacrime dagli occhi per riuscire a rivedere la luce.
    Io unisco il mio abbraccio a quello degli altri. Buona notte..e che sia serena..ogni notte di più.

    RispondiElimina
  24. ci vuole forza e voi avete ognuno l'altro a darvi forza... è bello l'amore, l'amore smuove il mondo e voi col vostro amore andrete lontani.. un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Le vostre parole colpiscono sempre al cuore!! Siete una coppia fantastica e da quello che leggo siete fatti l'uno per l'altra!! Date tempo al tempo e vedrete che dopo il dolore arriverà di nuovo la gioia!! Ve la meritate!! Bacioni.

    RispondiElimina
  26. il vostro dolore urla in silenzio e brucia dentro, lo sento, lo percepisco dalle vostre parole che sperano, tristi, un ottundimento di questa sofferenza...
    So che sarete uno la forza dell'altro e vi sosterrete a vicenda uscendone uniti e più forti che mai...non ci sono parole per descrivere questa perdita immensa, ma dal vostro amore non può che sbocciare altro infinito amore...è solo questione di riuscire ad aspettare ancora un poco...

    Un abbraccio enorme
    Ale

    RispondiElimina
  27. Maestra Laura, bellissime parole, sono d'accordo con te, il dolore va consumato, va vissuto...ti confesso che a volte mi scuso per questo, ma nasconderlo, no, non posso nasconderlo!

    Manu e Silvia, un pochino meglio, sì! Anche perchè so da quanto amore sono circondata e non parlo solo di Luca, non mi aspettavo di ricevere tanto aiuto da amici virtuali, che con le loro parole, le loro mail a fiumi mi hanno dato una grande mano, non so come ringraziare voi e tutti quanti, perchè davvero sono grata a tutti! E non posso non sottolinearlo!

    Brad...thanks and take care!

    Libera, dolci i tuoi puntini! Ti abbracciamo forte forte!

    Pasticciona, grazie dell'augurio!

    Manuela, anche noi pensiamo di meritarla! Un abbraccio.

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. Ottimo questo piattino, e voi come sempre eccezionali! Forza ragazzi!

    RispondiElimina
  29. Ale, vuoi ridere? Ho dovuto spiegare a Luca il significato della parola ottundimento, gli è piaciuta così tanto che mi sa che entrerà a fare parte del suo vocabolario!
    Grazie stellina, stasera mi sento un pochino meglio, faremo sbocciare altro amore, Luca ed io.

    Buonanotte da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  30. Speedy, i maccheroncini sono al bacio, freschi e pieni di sapore!
    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  31. Vorrei potervi dire tante cose me quando si soffre troppo niente è abbastanza,credo però fermamente che il tempo farà il suo lavoro;non cancellerà ciò che è stato ma sicuramente allevierà il dolore.
    Un fortissimo abbraccio.

    RispondiElimina
  32. ciao cari non ci sono parole e so cosa significa e successo pure a me: vi abbbrrraaacccciiiooo tantisssimmmooooo siete nei mieie pensieri

    RispondiElimina
  33. Dear Sabrina & Luca,

    Nice award and nice foods! Sharing the award around the world is more meaningful than anything else!

    Brad is right God Bless You Both and Keep You Well...Believe it!

    Hugs~Jenny;~)

    RispondiElimina
  34. Ragazzi con la tristezza nel cuore leggo le parole di Sabrina che come un martello arrivano al cuore e ti danno uno scossone, è un momento doloroso ma il vostro amore e ciò che permetterà di superare tutto nella vita ed essere felici,questao è solo un momento di pausa!!!

    RispondiElimina
  35. Ragazzi miei... leggo il vostro dolore e me ne dispiaccio molto! Il dolore va vissuto fino in fondo per potere risalire.. Si devono piangere tutte le lacrime che uno ha in cirpo.. bisogna toccare il fondo.. solo allora.. non si potrà fare altro che risalire.. Tu Sabrina.. hai Luca accanto.. vi siete trovati.. ed insieme affronterete anche questa! Per prepararvi a ciò che il futuro vi tiene in serbo.. che con tutto il cuore mi auguro sia ciò che avete sfiorato in questo perido ma che un giorno sarà parte della vostra vita! Un forte abbraccio...
    ps: Ottimi i vostri maccheroncini.. bella idea!!!

    RispondiElimina
  36. Ragazzi vi faccio i miei più sinceri auguri affinchè tutto il dolore che vi sta attraversando si trasformi in gioia pura!
    Ve lo meritate!!!
    Vi abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  37. quanto siete dolci e teneri!!!!
    un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  38. Gina, grazie, confidiamo molto nel tempo!

    Silvana, abbiamo letto che è successo a tantissime di voi e che poi è andato tutto bene e questo è una carezza! Grazie!

    Jenny, thanks again for all your loving thoughts! We'll get it!

    Nanny, sì di pausa e di riflessione, ora è difficile vivere persino la quotidianità, perchè tutto sembra offuscato, ma non ci si può chiudere a riccio. Un bacione.

    Buona giornata a tutti!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  39. Ci vengono date le prove ma anche il modo per superarle e l'amore è sempre quello che ci guida e riesce a farci di nuovo guardare al futuro con speranza .un abbraccio forte .

    RispondiElimina
  40. .... prendetevi i vostri tempi... questo mondo concede un tempo prestabilito per ogni dolore, lo misura e ti dice per questo puoi stare male x giorni poi il giorno x+1 ti dice "devi superarla, non puoi andare avanti così"... fregatevene!!!! Prendete il vostro tempo, metabolizzate, soffrite e lasciate che il vostro amore vi traghetti al vostro prossimo sorriso che nascerà anche dalle lacrime di oggi. Un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
  41. Colombina, ci hai commosso! Grazie delle tue preziose parole!

    Caty, è vero, l'amore è il punto di partenza ed è tutte le tappe, è l'ossigeno, è tutto! Ti abbracciamo forte forte! Tvb

    Claudia, il fondo l'abbiamo toccato, mi sento di essere andata anche oltre, però sto cominciando a sentirmi di nuovo positiva e vuol dire tanto.

    Marjlou, mi accontento di riuscire a respirare e a pensare in positivo, il dolore è tanto, ma non potrebbe essere diversamente, mi è stata strappata una parte di me, di noi! Ti abbraccio.

    Mery, grazie di cuore!

    Grazie grazie grazie a tutti!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  42. Sabrina, non sai che bello sia risentirti. Mi fa molto piacere che tu te la sia sentita di scrivere, significa forse che va (un pochino, giusto un po') meglio. Voi due siete persone eccezionali, vi auguriamo tutto il bene del mondo.
    Un abbraccio forte.
    P.S. la ricetta è davvero ispirante e invitante!

    RispondiElimina
  43. Si, vedrete...si avvererà presto.
    Dietro le nuvole, c'è sempre il sole....
    Ottima la vostra pasta, adoro i sughi cremosissimi....!!!
    Un abbraccione grande grande

    RispondiElimina
  44. Jul e Mo, anche voi due lo siete! Scrivere è anche una valvola di sfogo, mi ha fatto bene riuscire a farlo. Un abbraccio.

    Simo, siamo stati messi alla prova duramente, ma non ci arrendiamo. Un abbraccio anche a te!

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  45. Ciao ragazzi.
    Ho letto cosa hanno scritto gli altri e non saprei cos'altro aggiungere per aiutarvi...mi sembra sempre di dir poco rispetto a quello che il mio cuore vorrebbe trasmettervi.
    E' vero che le parole spesso sono troppo limitate per descrivere i sentimenti.
    Guardate avanti...con fiducia.
    Vi abbraccio forte.
    Nunzia

    RispondiElimina
  46. In coda a tante belle parole non voglio aggiungere solo il mio più affettuoso abbraccio.Amor vincit omnia, e voi lo sapete benissimo!
    Saretta

    RispondiElimina
  47. Amor vincit omnia.Di questo ne sono certa.
    Vi abbraccio con i più affettoso degli abbracci.
    saretta

    RispondiElimina
  48. Saretta, è vero, vince su tutto! Grazie per l'abbraccio!

    Zula, basta il tuo esserci! Un abbraccio.

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  49. ero passata, avevo lasciato un salutino e un abbraccio e un bacio, forse perso nei meandri della rete ma con sincero affetto.
    un saluto ragazzi

    RispondiElimina
  50. Io non posso che unirmi all'abbraccio collettivo,posso aggiungere una cosina?Voi vi amate, e molto, e si respira tra le righe,siete due cuori e un'anima unica.Che la forza sia con voi,presto ci sarà la gioia,ma siete ricchi,molto ricchi, anche adesso.Un bacione a entrambi!!!!

    RispondiElimina
  51. Le parole di Luca mi hanno profondamente colpita "Quest'anno ci sono ed anche le tre piantine di fragole sono lì, vive e cariche di fiori e di frutti. A volte non ci si fa caso, deve essere tutto naturale ma, anche loro non crescono senza cure, senza attenzioni, senza amore, senza la gioia di vederle crescere."

    Straripate d'amore...sarà questo l'unico vero ingrediente, che risolleverà TUTTO!

    Sabri, quanta forza in te! Tesoro brava, reagisci!

    Che coppia!

    Ricetta fesca...non so cosa siano gli stridoli, vado a cercare in rete

    Un bacione

    RispondiElimina
  52. Pagnottella, sei un amore!!!!
    Che siano un buon segno tutte quelle fragoline?
    Un baciotto
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  53. Con tutto l'affetto vi abbraccio.
    Chabb

    RispondiElimina
  54. Chabb, grazie, un abbraccio a te!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  55. ciao sabry e luca non riesco a scrivervi perchè ho gli occhi pieni di lacrime sia per quello che ho appena letto sia per la foto tua sabry e anche quella di luca vedere quegli occhi tristi e spenti si lo so e un momentaccio non ci sono parole che vi rincuorono per le perdita lo capisco perfettamente perchè lo provato direttamente e so che vorresti spaccare il mondo e non ti spieghi il perchè ma vedrete che quanto prima c'è la farete ,ho il cuore a pezzi perchè da amica non posso fare niente per toglirvi questo macigno dal vostro cuore mi dispiace ragazzi che state soffrendo ..............VI VOGLIO BENE!

    RispondiElimina
  56. certe esperienze rafforzano i sentimenti che uno prova per l'altro, ci sono i momenti di sorrisi, i momenti delle lacrime, c'è una maggiore consapevoelezza e maturita, un abbraccio forte

    RispondiElimina
  57. Sabrina, Luca, vi sono vicina anch'io..Come scrivi tu Sabrina, c'é un dolore dentro che non si racconta. Il pianto aiuta e libera quel dolore... Penso a quello che sarebbe stato, ad oggi, ma bisogna andare avanti con la speranza che il futuro sia sempre migliore di quello che é e che é stato. Quindi forza ragazzi!Vi abbraccio ancora forte. Il tempo lenisce e guarisce il dolore dentro..

    RispondiElimina
  58. Antonella, non sapevo che ci eri passata anche tu! Ce la faremo perchè ci crediamo intensamente!

    Carmine, non lo sappiamo se quello che abbiamo passato rafforza i sentimenti, sai, quelli non li abbiamo mai messi in discussione perchè ci amiamo alla follia da sempre, ma di sicuro pensiamo che doveva andare così, che il nostro momento è lì dietro l'angolo, che non era quello, ma che sarà, comunque, che sarà!

    Pagnottina, no, non si racconta perchè le parole non sono abbastanza, quello che si è provato e si prova è indicibile, uno squarcio immenso, lacerante. Grazie per le tue parole!

    Un abbraccio a tutti! Buonanotte
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  59. è assurdo, mi meraviglio di coem tu sia riuscita ad interpretare e a comprendere benissimo le mie parole.So che questi giorni non passano mai,lunghi duri, come se il tempo che non scorre fosse acqua nei polmoni, che soffoca.Una sensazione di merda, e anche quando tutto passerà, in realtà un pensiero, un sogno, una frase ...o uno specchio manderà tutto a gambe all'aria, equilibrio precario. Come una sfera di cristallo troppe volte rotta e rincollata, che con uno spiffero cede, le crepe oramai secche. Anche stasera sono qui, a cercare di capire. Chissà.Non so più niente.Domani ho un esame e non ho aperto nessun libro.Ti lascio un bacio e ti ringrazio per le tue parole.un abbraccione

    RispondiElimina
  60. le nuvole grigie passano sempre importante è esserci.
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  61. manco da tanto, e ora ..non "volevo" capire. So cosa è successo, lo trovo molto ingiusto molto cattivo molto triste.Non riesco a dirvi di più.
    E si va avanti perchè riusciamo a superere (a metterci SULLE spalle)tutto. Sì il tempo aiuta...vi abbraccio forte
    Caty2

    RispondiElimina
  62. Enrichetta, è perchè mi appartiene quella tua stessa pelle sensibile, ma al tempo stesso sono cresciuta con un fuoco dentro e con una fame di vita che mi fanno rialzare. Ma sì, è vero, ora è come se avessi l'acqua nei polmoni. Un abbraccio anche a te e buon esame!

    Maurizio, quel tuo l'importante è esserci condensa tutto. Un abbraccio!

    Caty, è ingiusto, è cattivo, è crudele, duro da accettare, è così ed è mille altre cose, ma non è rassegnazione e questo lo voglio gridare! Un caro abbraccio!

    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  63. Vi abbraccio entrambi con tanto affetto. Scusate, ma in queste situazioni non so mai cosa dire, mi vengono in mente solo cose banali...

    RispondiElimina
  64. La forza del vostro amore trapela da ogni riga, da ogni virgola. Coraggio ragazzi, ce la farete!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  65. Eddajeeeee con gli strigoli...haha è sclopit....ufff...avevo commentato su oggi è ho brutti giorno.... e quindi ora cerco la normalità quella che pian piano arriverà anche li...ussignur che cippa di caldo..oggi boccheggio come lo squalo ritrovato di Spilberg....sotto il sole...quindi vado d'anguria..ora perchè partire con i mojiti mi sembra troppo..ahha anche se fatti con poco rum sono na chicca con il caldo....ussignur..mi è venuta voglia anche del mojito adesso...e pure un pimps non sarebbe male...heheh mo m'attrezzo...
    bb

    RispondiElimina
  66. Sono certa che presto tornerete a sorridere :)

    RispondiElimina
  67. Le vostre parole dicono tutto, raccontano ogni emozione.
    Vi penso e so che il sole risplenderà.
    Pensate solo alle cose belle, come scrive Luca, fa bene, aiuta a riprendere le proprie forze.
    Un bacio
    Evelin

    RispondiElimina
  68. Ondina, capiamo benissimo, non è facile dire qualcosa!

    Madama Bavareisa, Luca mi sta dando tutto il suo amore e tutta la sua carica di positività, sono la cura migliore, lo so!

    Luca...sclopit, è vero, sono incorreggibile! Ti prometto che non sbaglierò più, mi perdoni?
    Caldissimo anche qui, oggi c'erano 37 gradi, ci voleva proprio una bella anguria, ma quest'anno ancora non l'abbiamo mangiata, tu facci iniziare e poi nel frigo non resteremo più senza! Non c'è niente di meglio! Il mojito lo vedo meglio sotto la luna e le stelle, non trovi? no ehh??!!!
    Baci baci

    Night, SI con mille puntini esclamativi!

    Evelin, sto cercando di farlo!

    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  69. Luca e Sabry vi abbraccio teneramente perchè posso capire benissimo il vostro stato d'animo vivo ormai da un anno nella speranza di poter vedere comparire un giorno una sottile linea che possa cambiare la nostra vita a due, quindi so che non è la stessa cosa, ma so quanto ci si possa star male.. "credi" una semplice parola che racchiude un amore immenso fatta di speranza, una speranza che non ci deluderà sono sicura! Un bacio dolcissimo a voi!

    RispondiElimina
  70. Ragazzi....vi abbraccio forte forte e vi auguro un buon we...e nel frattempo mi porto via questo splendido piatto...ciaoooooooo

    RispondiElimina
  71. Ciao ragazzi,
    se no sono passata prima è stato a causa del mio carattere.Sono estremamente restia a parlare di alcuni argomenti,sarà perchè essendo mamma posso immaginare nel profondo...immaginare dico,ma non posso sapere...
    Volevo lasciarvi un saluto,ho seguito e sto seguendo le vostre vite,grazie di condividerle con noi.
    Sabry,cadi sette volte rialzati otto.
    Ma non ne hai bisogno.Ciao.

    RispondiElimina
  72. mi pare che pian piano stia tornando il sereno...ma è così che deve essere...l'universo credo sappia bene quanto desiderate. e leggo con gioia il vostro delicato carteggio...Certo lo sapete che fortuna avete.

    RispondiElimina
  73. Ciao Luca e ciao Sabrina, volevo ringraziarvi per essere passati da me ma soprattutto vi auguro di cuore un BUON FINE SETTIMANA.
    UN ABBRACCIO AD ENTRAMBI

    RispondiElimina
  74. sono molto toccanti le tue parole,difficile è trovarne altre altrettanto capaci di arrivare al vostro cuore per dirvi che vi sono tanto vicina.Vi abbraccio

    RispondiElimina
  75. Siete splendidi e vi meratate tutta la felicità del mondo... non c'è due senza tre... e il vostro tre arriverà prestissimo a completare la vostra meravigliosa e unica storia d'amore! Un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  76. ciao
    la mia era una forma influenzale che si è risolta anche se mi ha fatta penare per una settimana ... spero che Sabrina riacquisti presto il suo colore ... non mi piace vedervi tristi. vi amate tanto ed arriverà quello in cui sperate: vi auguro il meglio ed apprezzo i vostri maccheroncini con la crema di piselli

    buon inizio settimana ^_____________^

    RispondiElimina
  77. Carissimi, vi abbraccio forte ma proprio forte forte!!! Il sole tornerà ne sono certa e tutto andrà per il meglio ovvero come voi lo desiderate.

    Con affetto,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  78. Carissimi Sabrina e Luca, sono passata dopo un pò di giorni di latitanza dalla blogosfera e leggere questo post... non sapete che botta al cuore è stata! Mi piacerebbe trovare parole di conforto, darvi coraggio, farvi sentire che non siete soli e che ce la farete a superare questo momento tristissimo della vostra vita, ma non sono brava nell'uso delle parole, nel descrivere i sentimenti, come invece MAGICAMENTE SEMPRE SAPETE FARE voi con questo blog!
    Per cui ve lo scrivo con tutta la semplicità di cui son capace... Pensateci.. Nulla succede per caso, ci sono eventi che subito non comprendiamo, che ci paiono assurdi ed incomprensibili, ma che SE RIMANIAMO APERTI ALLA VITA E se leggiamo in profondità, possono ANCHE suggerirci qualcosa di noi stessi, che forse non conoscevamo così bene! Il dolore è spesso un maestro UNICO NELLE NOSTRE VITE! A CIASCUNO DI NOI è dato l'arduo compito di interpretare e capire attraverso gli eventi belli e brutti delle nostre esistenze, chi siamo VERAMENTE! Buona vita ragazzi, voi vi amate profondamente e questo è il punto di partenza... Vi abbraccio fortissimo con tutto il mio affetto! Any

    RispondiElimina
  79. Cari Sabrina e Luca sono passata a salutarvi. Un abbraccio forte a tutti e due!

    RispondiElimina
  80. Ragazzi cm state?E tanto che nn postate nulla...spero che vada tutto bn.1 forte abbraccio strittoloso a tutti e 3...:D

    RispondiElimina
  81. Io non ho mai provato un dolore così forte...ma immagino, percepisco che debba essere devastante...L'unico dolore che mi porto nel cuore è quello di un' "assenza" che dura ormai da anni. Di un'assenza fatta di un miracolo che non avviene, nonostante i sogni, le preghiere sussurrate e quelle urlate, le speranze che fanno a botte con la razionalità crudele. Ed è da questa assenza che allungo verso di voi, in punta di piedi, una mano. Per stringervela forte.

    RispondiElimina

Chiunque è il benvenuto, dagli anonimi ai griffati....la porta di casa nostra è aperta a tutti, l'importante è il rispetto. Chi non ne ha sarà lasciato fuori assieme alla sua cattiva educazione!!!!
I commenti ci rendono felici.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...