mercoledì 28 maggio 2008

MUD


MUD


I'm in the dark
at the back of my second rate life
standing all the tests, dry-cleaning up my sins
with your love's holy water
Packing, unpacking, licking up
my skin, my dresses, and my clouds
and all my wounds, my soul, my breath.
Life is just a squirt of sperm
on the mark, missed or thrown away
I was born and lived as an orphan
and I am what I am.
Just a pair of mud-spattered shoes
and such a lot of burning desires drillin into the stars.



FANGO

Sono nel buio
Nel retro della mia vita di seconda mano
Superando prove, lavando a secco i miei peccati
Con l’acqua santa del tuo amore
impacchettando, spacchettando, leccando
La mia pelle, i miei vestiti e le mie nuvole
Le ferite, la mia anima e i respiri
La vita è solo uno schizzo di sperma
Centrato, mancato, sprecato
Orfana sono nata e ho vissuto
Sono quello che sono
Un paio di scarpe schizzate di fango
E brucianti desideri che forano le stelle


Sabrina

15 commenti:

  1. Very interesting. I always thought it would be good for a poet to also outline a summary of thoughts about their interpretation.

    RispondiElimina
  2. Hi Simplyrik and thanks for coming!
    When I wrote these lines it was a hard time in my life. It was raining stones, d'you know what I mean? I'm a bit complicated 'cause I'm bursting with energy, I'm used to challenge myself, I'm open-minded, curious and I need to know, need to show, need to create, need to come out of my shell, unprotected, defenceless. I'm strong but I'm weak too...if I was a dictionary, I'd be the dictionary of synonyms and also the one of antonyms. Some people tell me that I'd have to reconcile my opposites but I like myself as I am. I'm not perfect and I like it. My thoughts don't go unnoticed, quite the reverse! Somehow, I'm learning to fly! You live once and it's not enough for me! Thanks for your suggestion, I'll think it over! Do you ever miss London?
    Sabrina

    RispondiElimina
  3. Thanks for the explanation. I do understand what it means to have stones raining on you. I am an optimist most of the time. At the same time, I have periods of lows. We all are walking contradictions at some point and that is the beauty of life.

    I don't miss London as much as I miss Japan ;)

    RispondiElimina
  4. Life is cycles( highs and lows) and your poetry captures
    it.
    In answer to your question on my blog,Pandan is used like vanilla in some asian desserts. It compliments chcolate and cococnut. You see cakes with a vivid green color from it.Itsbecoming popular in blog land.
    Here is link:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Pandanus

    RispondiElimina
  5. salve ragazzi, grazie per essere venuti a trovarmi! complimenti per queste belle parole (nonché ricette!) che leggo nel vostro blog, e a presto!

    RispondiElimina
  6. Sabri mi piace stratanto questa poesia, mi gira in testa da qualche ora. Grazie per i caffè offerti da te e Luca, ma aspetto te per berli, il tuo cremino lo sai fare solo tu ed io sono fedele. Ho dato un bacino alle tue labbra sullo schermo...poi ho visto anche i piedi...
    Geko
    p.s. mi ispira tanto quel rombo!

    RispondiElimina
  7. Senza parole e prostrato ai tuoi piedi, pendendo dalle tue labbra!!!
    Sei bella e sei intensa. Salutami la tua amica Antonella e chiedile perchè non ha messo la foto accanto alla sua ricetta, la pitta di patate insomma!!!
    Un saluto a Luca, a essere sincero, mi sono piaciuti i suoi versi accanto al cappuccino, ma ha ilvantaggio di avere accanto una fonte di ispirazione notevole, non ho questa fortuna io. Sto pensando di crearmi anche io un blog!
    Pazzo di te
    Aggiungo che stamattina ti ho intravista di sfuggita Sabri, ma con le gambe bagnate di goccioline e i sandali col tacco alto, mi hai fatto quasi stare male!
    Sempre pazzo di te

    RispondiElimina
  8. Sabrina non ti conosco personalmente ma attraverso quello che scrivi, sto cercando di farlo, mi piaci molto. Luca, mi sembrate una bella coppia, mi sembri innamorato perso di Sabrina. Rendila felice che sennò te la rubo!?!
    Antonio

    RispondiElimina
  9. Sergio Maria Teutonico30 maggio, 2008 06:15

    Ricevere un invito è sempre cosa gradita per me, entro nel vostro delicato ed effervescente blog, ne resto impressionato, lo leggo, ci ragiono, vi ammiro.
    Un caro saluto, ripromettendomi di tornare spesso a leggervi.
    SMT

    RispondiElimina
  10. salve ragazzi
    ricambio con vero piacere la vostra visita ;)

    RispondiElimina
  11. I piedi, le labbra, stai setacciando sprazzi erotici qua e la, il resto lo posso solo immaginare! Amo la poesia e questa tua poesia, ogni tanto sento l'impulso di venire qua dentro...
    Appassionata nell'altra metà del cielo

    RispondiElimina
  12. Non posso scrivere quello che vorrei dire, questa poesia è bellissima e mi ha fatto piangere.
    S.I.L.

    RispondiElimina
  13. Ciao ragazzi finalmente il pc si è sbloccato,come state?Ciao anonimo che poi io me la sono proprio fatta un'idea è penso di aver capito chi sei ,tempo fa ti avevo accusato di non avere un bel nome sul blog ,poi caso strano dopo un pò di tempo una persona cioè tu mi hai fatto vedere la C.D. e sottolineando di avere un bel nome stai tranquillo non lo dico a nessuno chi sei.Poi sabri sto male ,è tu sai perchè,inizia il conto alla rovescia,oggi e già 2 giugno,ho un'angoscia ......... che non riesco a scrivere niente sul mio blog ma cercherò di inserire l'ultima poesia che ho scrtto ciao baci baci...PS-anonimo mi puoi salutare direttamente tu attraverso il blog mio o di sabrina o di persona .

    RispondiElimina
  14. Mi è piaciuto molto questo componimento soprattutto l'ultimo verso e l'accostamento scarpe schizzate di fango e brucianti desideri che forano le stelle......l'ho letta più volte e bè mi prende allo stomaco.....quando vorrai deliziarci con altri versi.....aspetto!
    Davide da Genova

    RispondiElimina
  15. La mia può sembrarti una strana domanda cara Sabrina, ma se puoi esaudire la mia richiesta nesarei felice, potresti tradurre in inglese anche la poesia sul gorgonzola? Sono rimasto a bocca aperta quando l'ho letta, è stupenda! Anche tu lo sei e insieme a Luca formi una bella coppia.
    Stef

    RispondiElimina

Chiunque è il benvenuto, dagli anonimi ai griffati....la porta di casa nostra è aperta a tutti, l'importante è il rispetto. Chi non ne ha sarà lasciato fuori assieme alla sua cattiva educazione!!!!
I commenti ci rendono felici.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...